🍷Passatelli allo scoglio🍴

piatto dalla semplicità estrema, con tanto gusto e per ogni stagione….

ideale, perché no, per la sera della Vigilia…

accompagnato da un buon Albana di Romagna DOCG oppure da un buon Prosecco di Valdobbiadene….

img_20181215_1331101184095704.jpg
Ingredienti:

1 confezione surgelata di pesce allo scoglio

passatelli per 2 ( 2 uova) vedi la ricetta base 💕I passatelli💕🍴 ( si trovano anche in commercio nel banco frigo)

concentrato di pomodoro in tubetto ( io uso il Mutti)

aglio

olio evo qb

erba cipollina

acqua bollente qb

Svolgimento:

fate soffriggere l’aglio nell’olio evo poi aggiungete il pesce ancora congelato e mezzo bicchiere di acqua bollente.

lasciate cuocere finche il pesce sia ben scongelato e aggiungete un pochino di concentrato per dare colore

quando il pesce è cotto a sufficienza, un quarto d’ora ancora, aggiungete ancora un po’ di acqua e un pizzico di sale

buttate i passatelli e mescolate bene

fate cuocere 5 minuti senza sfaldarli e cercando di far asciugare bene il sugo

impiattare e spolverate con erba cipollina

buon appetito!!!

💕I passatelli💕🍴

sublime delizia per il palato, mangiati bollenti in un buon brodo di cappone…. nelle fredde sere invernali….

cropped-12143281_10205446047134103_7025292810596657713_n1.jpg

Non tutti li conoscono, ma sono un piatto tipico dell’Emilia Romagna e delle Marche… con qualche piccola variante nella ricetta.

La mia proviene da una tradizione famigliare, prima mia nonna materna e poi mia mamma, sempre la stessa ricetta ed è quella qui riportata.

Innanzitutto ricordo, che quando ero piccola, la mia mamma utilizzava questo attrezzo (nella foto sotto), ora si piò recuperare o nei casalinghi della Romagna o su internet.

Ad un certo punto, quando l’attrezzo si ruppe, ed era lontana dalla sua Amata Romagna, mia madre iniziò ad utilizzare lo schiacciapatate con i buchi molto grossi, il risultato è soddisfacente, anche se non identico.

Ingredienti:

200gr  di pangrattato comune (no all’olio o al latte o con farine speciali)

200gr di Parmigiano Reggiano DOP di media stagionatura (24-30 mesi)

4 uova

noce moscata

buccia gratugiata di un limone

Svolgimento:

unite i due ingredienti principali, formate un vulcano e dentro il cratere rompete le uova e grattate la noce moscata e il limone

formate una palla, come nella foto, mettetela nella pellicola a riposare mezz’ora e poi procedete a schiacciare il vostro impasto o in um ottimo brodo bollente o nell’acqua bollente.

Quando verranno a galla saranno cotti

Buon Appetito